Uil, autotrasportatori: norme europee pericolose

A #pausacaffè è ospite Giovanni Ciaccio, coordinatore regionale Uil trasporti. Le normative europee hanno creato una forte scompensazione nel mondo degli autotrasportatori con i lavoratori italiani penalizzati da quelli dell’Est e società interinali che cercano manodopera tra Romania e Bulgaria per dimezzare le spese.

Pubblicato il 27/06/2016

Share on FacebookShare on Google+Share on TumblrTweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on Pinterest

Ti potrebbero interessare