Tra coralli e cernie, ecco i tesori da preservare

Dichiarata Area Specialmente Protetta di Interesse Mediterraneo, l’Area Marina di Portofino offre una biodiversità unica nel suo genere. Su #XLevante, Giorgio Franciulli, direttore dell’Amp ci guida alla scoperta dei suoi tesori sommersi.

Pubblicato il 24/12/2015

Share on FacebookShare on Google+Share on TumblrTweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on Pinterest

Ti potrebbero interessare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *