Riforma costituzionale, perché dico no

Si terrà con tutta probabilità il prossimo 6 novembre il referendum nel quale gli italiani saranno chiamati ad esprimersi sulla riforma costituzionale voluta dal governo Renzi. A #pausacaffè esprime la sua contrarietà alla riforma il presidente del consiglio regionale Francesco Bruzzone.

Pubblicato il 19/07/2017

Share on FacebookShare on Google+Share on TumblrTweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on Pinterest

Ti potrebbero interessare