Lo spirito dei Fieschi abita qui

Alla scoperta della basilica di San Salvatore di Cogorno, perla medievale del Levante, in compagnia del sindaco Enrica Sommariva. Costruita nel 1244 ad opera del pontefice Innocenzo IV, al secolo Sinibaldo Fieschi, la chiesa è un’opera di grande rilievo, simbolo della potenza della famiglia che in quel periodo dominò la Fontanabuona e parte della val d’Aveto. E nell’atmosfera mistica che si respira qui, la presenza fiescana si avverte ancora, grazie a dei “guardiani” davvero speciali…

Pubblicato il 20/07/2016

Share on FacebookShare on Google+Share on TumblrTweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on Pinterest

Ti potrebbero interessare