Fegino si ribella: “Ci fate morire”

Oltre 100 persone si sono radunate nei giardini del quartiere di Fegino e hanno discusso sulla difficile situazione che vive la delegazione della Valpolcevera. Già domani i residenti si muoveranno verso il consiglio regionale e il consiglio comunale per chiedere risposte sui tanti problemi irrisolti nella zona, dal traffico dei Tir alle esalazioni della Iplom.

Pubblicato il 18/04/2016

Share on FacebookShare on Google+Share on TumblrTweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on Pinterest

Ti potrebbero interessare